Guida ad accesso e utilizzo di Plino

Accesso e login

  1. Entra sul sito di Plino

    Apri il browser web che utilizzi solitamente (può essere Google Chrome, Firefox, Safari etc.). Digita nella barra degli indirizzi del tuo browser l'indirizzo seguente: https://beta.app.plino.ai/. Questo ti porterà direttamente alla pagina principale di Plino.

    • Suggerimento: Potresti voler aggiungere la pagina di Plino ai tuoi preferiti! In questo modo, sarà ancora più veloce e facile accedervi in futuro.


  2. Accedi a Plino


    Una volta sulla pagina di Plino, clicca sul pulsante "Sign In" o "Login". Qui inserisci la tua email (assicurati che sia quella che hai fornito in fase di registrazione) e la password che ti è stata assegnata. Puoi cambiare la password cliccando su “Password dimenticata?” e seguendo le istruzioni che ti verranno fornite via email.

    Ricorda: riceverai una mail da Auth0 sulla tua casella di posta; ricordati di controllare anche sullo spam!

  3. Entra in Plino

    Dopo aver inserito email e password, premi sul pulsante per accedere. Ed ecco fatto! Ora sei dentro Plino e pronto/a a sfruttare tutte le sue funzionalità!


Connessione dei tuoi dati

  1. Segui le istruzioni sullo schermo

    Non appena accedi, vedrai comparire un pop-up di benvenuto. Nel pop-up, troverai il pulsante "Collega integrazioni". Cliccalo per essere reindirizzato/a alla pagina delle integrazioni.

    Se chiudi il pop-up per sbaglio, puoi andare alla pagina cliccando il tasto “Integrazioni” sul menu a sinistra.


  2. Connettiti con Fatture in Cloud

    Una volta sulla pagina delle integrazioni, clicca sul box che indica "Collega" all’interno del riquadro di Fatture in Cloud. Questo ti permetterà di sincronizzare i tuoi dati con Plino. Sarai reindirizzato/a alla pagina di login di Fatture in Cloud. Inserisci le credenziali del tuo account Fatture in Cloud (indirizzo e-mail e password) e procedi con l'accesso. Se hai già effettuato il login, questo non sarà necessario.

    Se hai impostato l’autenticazione a 2 fattori (2FA) su Fatture In Cloud, ricordati di tenere a portata di mano l’accesso alla mail (e/o l’app per l’autenticazione) per inserire il codice con facilità.


    Per sincronizzare i tuoi dati con Plino, clicca su "Autorizza".


  3. Ritorna a Plino e segui le istruzioni

    Una volta effettuato l'accesso, verrai reindirizzato alla pagina di Plino. Se questo non succede, clicca il tasto indietro sul tuo motore di ricerca.


    Visualizzerai un messaggio che ti conferma il successo del collegamento dell’integrazione.

    • Clicca su "Sincronizza ora" per collegare i tuoi dati di Fatture in Cloud. Sei a un passo da poter analizzare i tuoi dati con Plino!

    In caso di Problemi Se non ricevi il messaggio di conferma o se la connessione non va a buon fine, non preoccuparti. Restando sulla pagina Integrazioni e clicca di nuovo su "Collega" accanto a Fatture in Cloud. Questo dovrebbe completare il processo.


    • Attendi che i dati siano sincronizzati. Potrebbe volerci fino a qualche minuto, ma di solito sono sufficienti pochi secondi. Quando il collegamento sarà completato, riceverai un avviso di successo.


  4. I tuoi dati sono stati sincronizzati con successo!

    Adesso sei pronto/a a utilizzare Plino per analizzare i dati della tua azienda.



  5. Sincronizzazione Automatica

    Dopo il primo collegamento, non dovrai più ripetere questo processo ogni volta che vuoi utilizzare Plino. I tuoi dati saranno sincronizzati automaticamente, permettendoti di avere sempre a disposizione le informazioni aggiornate!

    A sinistra, sotto il menu, potrai sempre tenere monitorato è stato effettuato l’ultimo aggiornamento. Senza che tu debba fare niente, avviene in automatico ogni 30 minuti, ma se ti occorre puoi anche aggiornarli manualmente cliccando sul pulsante con le frecce circolari


Utilizza la chat di Plino

  1. Vai alla Chat

    Dopo la conferma dell'integrazione, clicca su "Vai alla chat" nel pop-up di conferma.

    Se hai chiuso il pop-up per errore, nessun problema! Puoi semplicemente cliccare su "Chiedi a Plino" dal menu a sinistra per accedere alla chat.

    Questo è il luogo in cui avverrà la maggior parte della tua interazione con Plino: ci saranno tutte le tue conversazioni e potrai iniziarne di nuove per ottenere analisi e insight per la tua azienda.


  2. Inizia a Chattare con Plino

    Ora che sei nella chat, crea una nuova conversazione cliccando sul pulsante + in alto accanto a “Chat”. Creando chat diverse, potrai tenere le tue chat organizzate per vari argomenti (puoi anche rinominarle!), e crearne di nuove per richieste differenti.

    Dopo aver creato una nuova chat, vedrai uno box nella parte inferiore dove puoi digitare le tue domande. Scrivi ciò che vuoi sapere sulla tua azienda riguardo a costi, ricavi, prodotti, vendite, clienti, fornitori etc., premi invio e Plino risponderà alla tua domanda. Ad esempio, puoi chiedere qual è stato il fatturato dell’ultimo mese, o quali sono i prodotti più redditizi per la tua azienda. Puoi specificare il lasso di tempo, il prodotto o il cliente specifico su cui vuoi sapere l’informazione.

    Oggi Plino può rispondere sulla base di tutti i dati presenti nelle tue fatture. Presto integreremo nuove fonti di dati, per esempio le transazioni bancarie. Per segnalarci un’integrazione specifica (una tipologia di dati o un software), scrivici a feedback@plino.ai


  3. Facciamo una prova

    Facciamo una prova: prova a digitare "Chi è stato il mio miglior cliente nel 2023?", poi premi invio. Plino inizierà a elaborare la tua richiesta. A questo punto non ti resta che aspettare qualche secondo per ottenere la risposta alla tua domanda. Lavoriamo costantemente per rendere Plino più veloce ed efficiente: oggi il suo tempo di risposta si aggira attorno ai 50 secondi, ma migliorerà ogni settimana!

    Una volta ottenuta la tua risposta, puoi continuare la tua conversazione: puoi andare più a fondo con la tua domanda precedente, ad esempio “Quali sono i prodotti che ha comprato di più?”, oppure porre una domanda diversa, ad esempio “E invece nel 2022?”. O ancora, puoi cambiare argomento, ad esempio “Qual è il prodotto che ho venduto di meno negli ultimi 6 mesi?”.