Campo verde con pale eoliche, rappresentazione di natura e sostenibilità

Migliorare la sostenibilità della tua azienda con il controllo di gestione

SOSTENIBILITÀ

Come puoi migliorare la sostenibilità della tua azienda in accordo con le regolamentazioni attraverso un efficace controllo di gestione?

La sostenibilità, negli ultimi anni, è divenuta una parola chiave nell'agenda di tutte le imprese, dalle startup alle grandi aziende. Un'attenzione crescente viene posta alle questioni legate alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica.
Ma come può un'azienda garantire e migliorare la propria sostenibilità? La risposta può essere trovata nel controllo di gestione.

Controllo di gestione e sostenibilità: un binomio vincente

Il controllo di gestione, con i suoi strumenti e procedure, ha un ruolo fondamentale per garantire e migliorare la sostenibilità di un'impresa (puoi leggere di più su come funziona il controllo di gestione in questo articolo, cliccando QUI!). Attraverso un efficace controllo di gestione, un'azienda può monitorare costantemente le proprie performance, identificare aree di miglioramento, stabilire nuovi obiettivi e garantire il rispetto di standard e regolamentazioni.

In particolare, nell'ambito della sostenibilità, il controllo di gestione può aiutare un'azienda a:

  1. Monitorare le performance:

Attraverso indicatori di performance (KPI) specifici, un'azienda può monitorare le proprie performance in termini di sostenibilità, come l'uso delle risorse, l'impatto ambientale, l’efficienza produttiva, la produzione di scarti etc.

  1. Identificare aree di miglioramento:

Grazie al monitoraggio delle performance, un'azienda può identificare aree di miglioramento e stabilire nuovi obiettivi di sostenibilità, guidata da dati e analisi oggettivi della propria azienda.

  1. Garantire il rispetto delle regolamentazioni:

Il controllo di gestione può aiutare un'azienda a garantire il rispetto delle numerose e complesse regolamentazioni legate alla sostenibilità, come le normative ESG (Environmental, Social, and Governance) dell'UE, la Sustainable finance disclosure regulation (Sfdr), la Corporate Sustainability Reporting Directive (Csrd), e altre.

Le sfide del controllo di gestione per la sostenibilità

Sebbene il controllo di gestione possa giocare un ruolo fondamentale per la sostenibilità, le aziende possono incontrare diverse difficoltà. Una di queste è la complessità e la numerosità delle regolamentazioni da rispettare. Un'altra sfida è rappresentata dalla necessità di integrare la sostenibilità in tutte le funzioni e i processi aziendali, che richiede un cambiamento profondo nell'organizzazione e nella cultura aziendale.

Come Plino può aiutare

In questo contesto, la startup Plino offre una soluzione innovativa. Plino ha sviluppato un software per il controllo di gestione automatizzato, che può aiutare le aziende a navigare nel complesso panorama delle regolamentazioni sulla sostenibilità. Con Plino, le aziende possono monitorare le loro performance, identificare aree di miglioramento, garantire il rispetto delle regolamentazioni e promuovere un'efficace cultura della sostenibilità. Con un approccio conversazionale, Plino offre analisi e insight decisionali, rendendo il controllo di gestione un potente strumento per confrontarsi con i doveri della sostenibilità aziendale.


Conclusione

In conclusione, un efficace controllo di gestione può fare davvero la differenza quando si parla di sostenibilità aziendale. Esso permette non solo di monitorare in modo continuativo le performance aziendali, ma anche di individuare eventuali aree di miglioramento. Esso è infatti un pilastro fondamentale per guidare l'impresa verso la realizzazione di obiettivi sostenibili, favorendo un cambiamento profondo e duraturo. Dunque, non sottovalutiamo il potere del controllo di gestione: utilizzato correttamente, può rappresentare una chiave per aprire la porta della sostenibilità, migliorando non solo l'immagine dell'impresa, ma anche il suo impatto sul mondo.